Onda e uragano

05.12.14 - 1

Come  onde del mare

che s’infrangono sugli scogli

 dolce risacca

che lambisce di tenerezza

 poi mare impetuoso

che sommerge di calore

vibrante passione…

impaziente

percorri il mio corpo

gusti le labbra

disegni  i contorni

le mordi le baci

vento e uragano

che scuote e bagna

che sfiora e divora

parole sussurrate

tra sospiri e brividi

poi un lungo interminabile

abbraccio e tu che dici :

è la tua  bella bocca

il mio tormento!

G.M

2 pensieri su “Onda e uragano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...