Autumn_Sea_by_lalas

Ed arrivano pure giorni come questo, giorni dove è impossibile non ricordarti,giorni in cui la tua assenza è molto più che una mancanza…è ferita aperta che sanguina…avrei voluto pronunciare :buon compleanno mamma! e invece tu dormi lontanissima da me ed io non prendo sonno perchè fa male, tanto male non poterti stringere davvero fa male pensare che la tua corsa si è arrestata così ed io forse soltanto non ero preparata a continuare la mia senza di te…si ci abitua tutto dicono, ma io so che non posso..resisto, ma è tutta un’altra storia! Oggi è il tuo giorno ed io ti piango …7 febbraio sei nata oggi, rimane inciso così nella tua lapide.Sei con me in ogni istante a dispetto di questa pugnalata della Vita che ci vuole così lontani. Sei il mio bene più grande, mamma! Ho promesso a me stessa che non avrei più censurato le mie lacrime..assecondato mai più il desiderio di fingere mentre invece sto male..promesso di guardare in faccia il dolore, giorno per giorno, senza più sfidarlo..coraggio sempre ma senza rinnegare la fatica di ammettere che ci sono strappi che bruciano sempre..e il sale degli occhi qualche volta accende le ferite prima di guarire..i segni restano ad ogni colpo al cuore..questo non mi rende più debole..soltanto un po’ più vera, oggi mi manchi..mi manchi più di sempre..e mi piace pensare che mi vedi, che sai di questo dolore e lo accarezzi con mani di tenera dolcezza..mi piace pensarti quieta mentre io mi dimeno come al mio solito..e aspetto che arrivi domani…mi scappa persino un sorriso..penso alle tue solite raccomandazioni..tiro su il fiato e mi accorgo che ci divide soltanto un esiguo palmo di cielo. Siamo sempre troppo vicini per stare lontani.

9 pensieri su “

      1. sì, per fortuna cara..ci sono perdite irrimediabili..che non puoi sostituire con niente e con nessuno, restano vuoti e vita e si fa come meglio si può per continuare a sperare in un po’ di Gioia…si cerca e si trova dove accade e si afferra stretta per sentire che è ancora bello vivere nonostante tutto…(oggi sono un po’ così:lucidamente triste..perdona)
        Giusy

        Piace a 1 persona

  1. Io avevo due mamme. Una, la mia mamma è qui mentre l’altra, mia nonna, è andata via quasi 8 mesi fa. Tra pochissimi giorni. Ti capisco e vivo ricordandola sempre e sempre mi commuovo. Non oso immaginare quando avverrà il resto e mi sentirò cosí abbandonata. Bisogna essere forti, dicono. Oggi il mio cuore è anche il tuo.

    Piace a 1 persona

    1. Grazie per tutto..passaggio e condivisione, ma grazie soprattutto per il cuore, il tuo che oggi abbraccia il mio… siamo nel “virtuale” ma questo non significa affatto che il ” sentire” sia reale….è bello, è umanità, è delicata carezza…abbiamo bisogno anche di una sola parola capace di risvegliare anima..che nel silenzio muore.
      Ti abbraccio riconoscente.
      Giusy

      Piace a 1 persona

  2. Un abbraccio virtuale il minimo possa fare, comprendo la tua soffrenza.

    Le anime più forti sono quelle temprate dalla sofferenza. I caratteri più solidi sono cosparsi di cicatrici.
    (Khalil Gibran)

    Notte.

    Nico

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...