"Le strade brillano verso di te
Gli oceani invitano 
verso di te
Una Bellezza intatta oltre lo sciabordio delle onde"

Come il bambino che desidera ardentemente il petto di sua madre, il profugo che si è allontanato dalla sua patria, la vecchia signora che ricorda la sua giovinezza lontana,
il passeggero solitario in piedi alla stazione degli autobus, 
l'imperdonato e l'indimenticato ..e poi questo pezzo di musica divina che non potrebbe descrivere meglio questa struggente nostalgia
Così il mio sguardo al Mare!

Giusy Montalbano

2 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...