Sipari

1503335_233875913481990_1340340898_n

L’abito della notte
tra mille sipari di silenzio

m’assale al cuore
senza nulla assaporare
se non una stagione di voglia,
di sogni mai scartati.

Son questi corpi muti, senza casa
esilio senza un nume
deriva dei giorni;
divengono acqua
fluiscono
in ogni crepa sorda
dove cercarti
in un palpito di abbandono.