Mutabile perfetto

La foglia non trema

Dondola tranquilla sospinta

dal vento

La barca con il suo peso

fiacca il mare agitato

E le ginestre fioriscono

Sulla inospitale roccia

Una lingua di sole

Copre il manto del gatto

E il brusio insolente del frigo

gratta alle pareti delle voci

Mischiandosi nei discorsi

quotidiani

Ogni cosa accade

ma il volo del tempo smarrisce

Il suo nome

tutto è avvolto nel suo divenire dolce e sommesso

Amo ciò che si svela

Senza clamore

quel silenzio sottile

é una lama bagnata

scivola con perfetta precisione

si intrufola

Ad innaffIare la cavità

del cuore!

Giusy Montalbano


2 pensieri su “Mutabile perfetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...