Sale..non miele

Ho perso memoria della Luce
L’oscurità ha sigillato le palpebre
E le ciglia sono persiane che grondano affamate
spiragli d’aria
scaccio polvere spazzando tempeste di sabbia
arroccata da secoli su questo Tabor
la mia forza resta l’attesa
so solo piangere le mie croci
ti aspetto come si attendono i domani
in giornate senza fine
buio attorno
cuore di sale
e un vaso di miele custodito

tra costole e stomaco
Se solo arrivassi potrei ricordare!

Giusy Montalbano

3 pensieri su “Sale..non miele

  1. Torneremo ancora di Franco Battiato
    Royal Philharmonic Concert Orchestra
    Un suono discende da molto lontano
    assenza di tempo e di spazio
    nulla si crea, tutto si trasforma

    La luce sta nell’essere luminoso
    irraggia il cosmo intero
    cittadini del mondo cercano una terra senza confine

    La vita non finisce e come il sonno
    la nascita è come il risveglio
    finché non saremo liberi
    torneremo ancora ancora
    e ancora

    Lo sai che il sogno è realtà
    un mondo inviolato ci aspetta da sempre
    i migranti di Ganden in corpi di luce
    su pianeti invisibili

    Molte sono le vie
    ma una sola quella che conduce alla verità
    finché non saremo liberi
    torneremo ancora ancora
    e ancora.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...