Sono al limite della mia fede,
Sono nell’entroterra della mia devozione
In prima linea in questa mia battaglia
Ma sono ancora viva

Sono un soldato dell’amore.
Ogni giorno e notte
Sono un soldato dell’amore.
Tutti i giorni della mia vita

Sono stata devastata dentro (oh!)
Sono stata lasciato indietro (oh!)
Così ora cammino
Ho la volontà di sopravvivere

14292334_783747311766291_4063161674512734298_n

Qualche volta mi chiudo nel Silenzio…capita, quando ho la bocca asciutta, il cuore stanco e la mente stremata, sono fatta anche di questo : notti che non finiscono mai! Ma anche la notte è un utero gravido di luci, di giorni, di mattini, di vite da vivere, di morti da morire, di resurrezioni da attendere. Aspetto, aspetto sempre.