Di Bellezza e felicità

10150744_509810685790258_1441926242_n

Forse vi è un’immagine teologica della felicità, pur articolata nelle sue infinite mediazioni: una sostanza più leggera del vuoto nell’architettura del silenzio più profondo. Qui, dove la ragione si dissolve, trovi le forme dell’esistenza nascosta in una sequela di croci liquide, cristallizzate negli occhi dentro una leggerissima pioggia. V’è un tempo per nascere ed uno per morire; e vi è un abisso che ci osserva: prima, durante e dopo. Un destino fragile, una vita fragile. Ma per qualcuno la vita è ancora più fragile; ed in questa fragilità che la vita ci interroga più fortemente, quasi a manifestare che dove vi è più debolezza più forte è il diritto di conoscere la profondità della vita e la mano di chi la regge: la norma con cui deve essere considerata.

R.M.Riilke scriveva:

Non conoscemmo il suo capo inaudito
e le iridi che maturavano.
Ma il torso, tuttavia, arde
come un candelabro dove il suo sguardo
solo indietro volto,resta e splende.
Altrimenti non potrebbe abbagliarti
a curva del suo petto
e lungo rivolgere lieve dei lombi scorrere un sorriso
fino a quel centro dove l’uomo genera.
E questa pietra sfigurata e tozza
vedresti sotto il diafano architrave delle spalle
e non scintillerebbe come pelle di belva
e non eromperebbe da ogni orlo
come un astro; perché là c’è
punto che non veda te, la tua vita:
Tu devi mutarla.

La bellezza  dell’Essere va incontro alla bellezza della vita: al suo significato più profondo, dietro l’abisso che appena percepiamo. E’ qui che  L’Essere tende la sua mano per svelare un senso ulteriore e infinito rispetto a ciò che si vede. Tu devi mutarla, dice il poeta: accoglierla per esserne degno, in qualunque forma apparente si riveli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...