Uno spettacolo!

images

Io penso / che l’amore sia / come il sole / pur tra le nuvole / si fa dono / senza chiedere mai / nulla per sé. (F. Elmetti)

Uno degli spettacoli più belli è recarsi in riva al mare a vedere il sole sorgere dalle acque. È uno spettacolo gratuito, che ti dà grandi emozioni, perché la luce e i colori del nuovo giorno sono lì “anche per te”. Nell’aria frizzante, nel silenzio pieno di stupore, nel mormorio delle onde che s’intreccia con il volo placido dei gabbiani, tutto avviene come una nuova creazione di cui tu puoi essere solo spettatore. Prima tutto è oscurità, poi man mano che il tempo passa la luce da dentro l’acqua si stacca da essa per spandersi nell’infinità del cielo. Se tu non ci fossi a guardare quella nuova pagina di vita, il sole sorgerebbe ugualmente, eppure, se tu ci sei, in qualche modo senti che la sua luce ti avvolge e che e tuoi pensieri non possono essere che pensieri di luce, di colori, di stupore, di vita. E come non pensare alla Bellezza in quel frangente di tempo, breve e al tempo stesso eterno? La senti che ti accarezza il viso con il primo raggio di sole, la senti che t’avvolge le spalle quando la brezza si fa dolce, la senti e tu, con gli occhi umidi di chi non sa come ricambiare la gioia di quel dono, non puoi che sussurare “Grazie”.

Torna a sorridere

Torna a sorridere, si aprono finestre e pagine,
tu scrolla via questa ruggine e fatti guardare;
torna a sorridere, sui tavoli fiori che cambiano,
notizie buone che arrivano, tu fatti ascoltare.

Sì, il paradiso è qui,
comincia a credere
che gran bisogno c’è di amarsi e ridere.

Torna a sorridere c’è, gente che ti vuol conoscere,
che storia grande può nascere, tu fatti trovare;
torna a sorridere e cercami, il mondo è piccolo
io sono qui in questo secolo, non farmi aspettare.

Sì il Paradiso è qui,
comincio a credere
che gran bisogno avrò di amarti e ridere.

E si aprirà sopra te questo azzurro…
Tu, sul viso poserai
colori nuovi e poi
che buone vibrazioni tu avrai.

E sarai una in più
a credere così
perché il paradiso è questo qui.
E sarai una in più
a credere così
perché il paradiso è questo qui.

R.Fogli

Legami…

10360907_1005741439438419_1491739035141181107_n

“Lasciamo sempre qualcosa di noi quando ce ne andiamo da un posto. Rimaniamo lì anche una volta andati via. E ci sono cose di noi che possiamo ritrovare solo tornando in quei luoghi…”

Credevo davvero che non ci saremmo persi mai.
Mi sembrava impossibile. Una volta ho letto da qualche parte: le amicizie fanno il loro tempo e finiscono. Non nel nostro caso, pensai allora, non nel nostro caso…..Da allora so come gli esseri umani possano essere avviluppati tra loro e presenti l’uno dentro l’altro ad abissali profondità, senza averne la più pallida idea.

da Treno di notte per Lisbona

Pascal Mercier