Tutto il resto è noia!

“Poi dici cose giuste al tempo giusto
e pensi il gioco è fatto è tutto a posto
si,d’accordo ma poi…
tutto il resto è noia
no, non ho detto gioia,ma noia, noia,noia
maledetta noia…”

INVENTATI QUALCOSA!

Prova a prendermi…

943728_447031055381291_1835810944_n

Di me mia madre diceva: perennemente inquieta,incessantemente accesa,eternamente morbida,inevitabilmente viva;

Di me mio padre diceva: audacemente femmina, inevitabilmente donna,solitamente troppo intensa;

Di me il dolore ha detto: tenacemente bella,ostinatamente sfidata, irrimediabilmente in fuga;

Di me l’amore ha detto: ostinatamente irresistibile, immancabilmente catturata

Di me io dico : prova a raggiungermi,stravolgimi il cuore…fino a farmi accendere!

A te…

A te che come me sai che l’amore è semplice ma conosci il “resto” quello che si fa fatica a raccontare e tutte le assurde complicazioni che comporta non sentirsi amati come desideriamo, che sai che l’amore è forse l’unica cosa vera che puoi concepire ma devi accontentarti di qualche breve e rara apparizione a cui prima devi togliere la maschera per poterlo riconoscere;

A te che come me ami sorridere e quando lo fai ti ballano il sangue e le ossa e ancora non comprendi perchè te lo devi sempre prima sudare…per poi pagare come un specie di “pegno” prima che ti ritorna la voglia di farlo:

A te che come me sciogli nel pianto ogni amarezza, ogni delusione, ogni errore ed ogni sbaglio per essere sempre dolcissima da commuovere il cielo fino a farlo piovere di Bellezza;

A te che come me credi in un solo Dio, in un solo Amore, in un solo cuore e in una una sola Vita possibile,immaginabile e realizzabile e tutto il resto è una moltitudine inutile di rete ed appigli che non ti possono salvare dal nulla;

A te che come me una ne fai e cento ne pensi perchè hai capito da tempo che la tarantola della Meraviglia ti scorre nelle vene e da qualche parte la devi lasciare esplodere,vibrare,cantare ed allora ti svegli e balli, lavi i piatti ti dondoli e balli, annaffi i tuoi fiori e nel frattempo balli, ti trema la pelle e tu balli, sogni e intanto balli, ” che bella che sei!” e tu balli,ridi e balli, piangi..ti asciughi gli occhi e balli..preghi e intanto balli…