Ma in capanne abita l’uomo

e s’avvolge nella verecondia dei panni

 perché è più intimo, persino più vigilante;

 e serbare lo spirito,

 come la sacerdotessa la fiamma celeste, 

questa è la sua intelligenza.

Perciò gli è data,

 a lui simile agli dèi,

la libertà, e facoltà più alta di ordinare ed eseguire…

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...