Volevo

tumblr_lw1unvicpu1qexeeoo1_500_large1

Volevo cambiare il mondo ma il mondo ha cambiato me!

ed ora ho sogni ripiegati tra pile di stracci bagnati che non si asciugano al sole

ho buche di asfalto bruciato..incenerito da pece cocente

ho labbra che scrivono liste interminabili di nomi assenti all’appello del cuore

ho litanie rette che non si congiungono mai in preghiera

ho l’anima appesa al muro in attesa di tela 

…volevo cambiare il mondo, ma il mondo ha cambiato i miei occhi…so perdermi anch’io

so piangere con le ossa senza consolazione…tu chiamale se vuoi controindicazioni per i soggetti sempre appesi sull’orlo di una vita pungente come un filo spinato…

G.M

Poco prima

fammi

Poco prima 
è stato solo cuore senza battiti
senza fragore
sospensione di ritmo
apoteosi di tutte le voci senza suono
poco prima
uno spiraglio tenue
di ogni possibile possibilità
gocce di pioggia smarrite nel deserto
uno scrosciare affranto
che non si posa
poco prima 
un affano sfogliato
e una colonna da reggere su spalle
troppo stanche
e poi calma nel fiato che manca
poco prima
è ostinatamente adesso
ogni cosa si muove
inghiottito da un refolo
che non è vento.

G.M