Fiato di Mare

Fiato di Mare
io resto senza rumore
ed ho parole che si assopiscono cullandosi
nel caos delle mie voci nomadi in cerca di una sponda
dove vibrare
Se tu respiri
è sempre dolce
è sempre Amore
quello che sento e non so cantare
io sono primula nell’altalena di ogni tuo sospiro
e cresco  e gioco
piccola e tenera nella foschia
dei pensieri che non trovano pace
tremante , incredula
palpito di bellezza
Se tu mio Mare rispondi
le mie lacrime sono gocce di filigrana
arabeschi di luce e colore
che tingono la terra
nel mio deserto
dove muoio
per rinascere
in questo battito che parla di te.
Fiato di Mare
sono bocca che ti bacia
mentre tu mi accarezzi dentro.

G.M

@Video gentilmente concesso da Palermo/eufemiaframmenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...