14 Febbraio 2012

578435_422311004526942_391609249_n

E continuavo a chiedermi
perchè mai il mondo non aveva cessato di correre:
il tempo batteva i suoi inutili rumori,
gli occhi saltavano danzando tra luci e ombre
le mani con le ossa
toccavano il silenzio
per morire senza afferrare
e continuavo a chiedermi
di cosa sorridesse il sole
mentre la terra fradicia
ti pioveva addosso
senza attesa
io continuavo a guardarti
senza vederti
graffiando tutti i giorni senza i tuoi occhi
dimenticandoti senza memoria
amandoti e frantumandomi ad ogni fiato
privo del tuo respiro
io continuavo a chiedermi
e non so
cosa è rimasto di quel giorno
se non la vita di adesso
che mi si sdraia a fianco
beffandosi di questi giorni
che restano
ad aspettarti sempre.

Giusy