Wish you were here

Vorrei, vorrei tu fossi qui…
ti avevo promesso che hai sarei stata sempre coraggiosa e sono costretta a dirti che ho paura, paura di riuscire ancora a provare gioia perchè è una carezza dolce che nasconde il pugno di una tristezza infinita;
ti avevo promesso che avrei mantenuto il mio cuore generoso e invece posso dirti che nutro il desiderio di trattenere, nascondere perchè non cada mai più nulla nel baratro del nulla, perchè non venga perduto e dimenticato come si smarriscono le cose a cui non tieni affatto e il senso dell’inutilità divora tutto ciò che resta dopo essermi svuotata di ogni cosa;
ti avevo promesso che avrei creduto sempre nella bellezza, nella forza del mio sorriso capace di travolgere anche i giorni più amari e invece posso dirti che ho solo lacrime e che mi sento ridicola a voler ridere perchè  non cambia nulla, niente è come vorrei davvero e la mia speranza mi beffa, mostrandomi l’altra sua faccia..che è più assurda di un ghigno malefico e molto più atroce di come potessi mai immaginare;
ti ho avevo promesso che avrei riempito la solitudine con i ricordi più belli, perchè non cadesse mai nell’obliò la vita che mi ha tenuta stretta e invece devo ammettere che ho voglia di scordare ogni cosa…lasciare che sia così, come se nulla fosse mai accaduto ,quasi come un’altra vita andata, che non può tornare ingoiata dal tempo e dalla storia e che adesso resto solo io e una strada davanti , più assennata certo ma con i sogni alle spalle come sacchi vecchi di mille e mille anni;
ti avevo promesso che ti avrei pensato, ti avrei pensato sempre, ed è questa l’unica cosa che so di poter mantenere ed io vorrei soltanto tu fossi qui.

G.M