I Poeti non temono la morte

Floral_Series_V_by_jakegarn

I poeti non temono la morte
conoscono i segreti dell’esistere
derubati dai morsi delle tenebre
imparano la vita
dalla follia e dal dolore
dalla mancanza e dalle assenze
dall’oscurità che risucchia i loro passi.
I poeti non temono,
non temono la morte
catturano brandelli di verità
sbranati dal vento
li ricompongono nella penombra
li ricuciono e li assemblano
minuscole molecole e scintille
invisibili di tessere grezze di sole
per ricomporre la benevolenza della strada
che conduce all’interezza.
I poeti non temono
la morte
fanno delle loro ceneri fuochi che ardono
delle loro rovine pietre incandescenti
fiamme bagnate che bruciano
per spegnersi nel mare
e dentro il mare tornare
per vivere.

G.M

6 pensieri su “I Poeti non temono la morte

      1. che bel complimento! che dire..grazie vuol dire che ti arriva il giusto…quando si ci ritiene soddisfatti di una lettura senza sforzo significa che tocca il cuore! almeno credo..(senza presunzione alcuna ovviamente, non mi do’ merito per questo..)
        Giusy

        "Mi piace"

      2. Volevo aggiungere..se non sbaglio hai scelto come alias qualcosa collegato a S.Agostino…strana cosa che ci accomuna in qualche modo perchè io di S.Agostino ho scelto una sua frase, o citazione che mi accompagna ovunque: “Dove si è conosciuta la gioia per desiderarla cosi tanto?” è la mia ricerca di vita.
        Giusy

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...