Parole…

paroleparoleparole

Certe parole le puoi ascoltare soltanto occhi negli occhi, quelle che hanno un’ eco strano fatto apposta  per ammaliare i sensi, parole partorite per perdersi nei baci, per rimanere a metà, incompiute, frasi sminuzzate, mordicchiate dalla voglia, vocali e consonanti che si incastrano, che si perdono nella tua bocca tra saliva e labbra per tornare nella mia, bocca dischiusa per ridire quel verbo che non mi farai finire,  impaziente…parole mozzate dal fiato, che si perdono tra le mani.

Ci sono parole disposte a parlare  dentro una carezza, restano pronte,  in attesa, coricate, pronte a balzare in un attimo da colmare, ci sono parole che vorrei cercare  apposta nel tuo corpo,  scoprire tra le pieghe della tua pelle per rosicchiarle piano, frasi intercettate dalla brama.

Queste parole, sono quel che  mi manca e poi ci sono poi altre parole,  si muovono lente, sfiorano la pelle da lontano e accarezzano col suono l’ anima, assopiscono le paure e le incertezze, curano ferite attutiscono i colpi, dilatano spiragli di luce tra le ombre, ti lasciano petali che profumano di attesa, tremano di sogni, vibrano di vento tiepido, scaldano di sole,  ma quelle,  le dicono i poeti.

G.M

3 pensieri su “Parole…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...