Mancanze

tumblr_m9on3h9c1z1qblgu1o1_500

Manca il tuo fiato prima di un’ apnea
e il respiro profondo dopo un sollievo
mi mancano mani di poesia che sanno arrivare nel mio

ovunque 

le tue lacrime a piangere le mie ferite
come la mia lingua che struscia sulle tue
prima del tuo orgoglio che vanta la mia forza
manca la purezza che vorrei
di cessare  in un attimo di eternità
mancano i tuoi occhi nei miei pensieri
stanchi
che mi mordono senza assaporarmi mai
manca la dolcezza che accarezza
manca la tenerezza
che brucia di calore più di cenere spenta

infiammando un brivido che dorme
e che mi raschia la pelle
manca soltanto un po’ di cielo
quel tanto che basta
per sentire esplodere di luce
una desiderio, 

sferzata accesa che 

assomigli in qualche cosa

a quel che si nasconde

sotto questa mia pelle infame.

G.M

Il Cuore ha un tempo suo

uid_11fcc8235b6.580.0

Il cuore ha un tempo suo

non conta minuti e battiti

quando allenta la presa alle mani

della memoria

e si adagia al vento

quando geme di spasimi chini

e si confonde nel soffio di un respiro

non ha tempo

grazia d’arabesco

che piange d’infinito

quando lacrima nel mare

e si riposa tra le palpebre del cielo

il cuore ha un modo tutto suo

di prendere e lasciare

conciliante e aderente

pacifico e spesso intollerante

il tempo  si frappone 

tra frastuono e  silenzio

ma se non trova il modo di lasciarmi muta

mi morde le labbra

fino a farmi sanguinare.

G.M