Aria…

10464399_804030316293876_3272992449899111498_n

 

Voglio aria, voglio lasciarmi violare da raffiche di vento, incatenare dallo stupore di un paesaggio racchiuso nel cuore e nella mente… da colori e profumi, innamorarmi e sorridere ..aria a spazzare via parole acri come rigurgiti, aria come  il respiro incerto di un’estate calda..soffio leggero a togliere la polvere e giorni ovattati poggiati sulle spalle, aria a sciogliere capelli annodati e voglie assopite…un refolo deciso a spingermi fuori da tutti i miei dolori, dalle mie battaglie atroci, all’ultimo sangue, dai miei calvari e poi tutte le parole che vorrei dire e che non riesco a pronunciare e aria come carezze non sui  seni morbidi, ma dove la pelle si è fatta ruvida e dove stagnano le cicatrici…uno sbuffo proprio lì dove resto implosa per mostrare la mia forza e tutta quell’immane fragilità che mi fa piangere sola davanti alla bellezza della musica. riempire il vuoto che mi opprime lo sterno, i vuoti che tanto mi ingombravano al punto da farli diventare spazi da colorare…soltanto aria in questo crepuscolo che sfuma dentro il mare e che non vuole  diventare buio.

G.M

2 pensieri su “Aria…

  1. Bei pensieri, molto personali… ti lascio a riguardo uno stralcio di una poetessa… Cristina Bove

    “…ma soprattutto m’incantava il cielo
    e l’aria che addensava o risplendeva
    sui miei pensieri in cerca dell’altrove…”

    da “Ancora scelgo il sogno” (e senza anestesia)

    aria, come ricerca dell’altrove… 🙂 già …

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...